Ganzirri Messina

Ganzirri

Ganzirri


Ganzirri è una frazione della città di Messina che si trova nell’estrema parte nord del territorio comunale, subito prima dell’abitato di Torre Faro, nella Riserva Naturale Orientata di Capo Peloro.
Il paesaggio naturale è reso unico dai laghi di Ganzirri.

E’ un tipico villaggio marinaro caratterizzato dalle sue basse abitazioni e dalle strette vie che si snodano a ridosso della costa che si affaccia sullo Stretto di Messina.
Proprio vicino alla riva si può ammirare la Torre dei Saraceni, opera difensiva che sorvegliava il litorale nel periodo medievale.

Ma l’attrazione principale di Ganzirri sono i laghi, Il Pantano Grande o Lago di Ganzirri ed il Pantano Piccolo o Lago di Faro.
I due laghi sono collegati rispettivamente ai due mari che si incontrano qui nella punta della Sicilia, lo Ionio ed il Tirreno.

Questo collegamento è permesso da due canali costruiti dagli inglesi nei primi anni del XIX secolo.

A Ganzirri ogni estate nel mese di agosto, precisamente la seconda domenica, si festeggia il Santo Patrono Nicola di Bari con un evento religioso tra i più suggestivi e sentiti dalla comunità messinese.
I fedeli seguono il Santo lungo le vie del borgo fino al lago, quello grande, dove l’ultima parte della processione si svolge in acqua.
Il Santo è infatti portato a bordo di una tipica imbarcazione e seguito da un gran numero di fedeli in barca.

Ganzirri

Ganzirri

Ganzirri oltre ad essere un posto di villeggiatura molto frequentato è famoso anche per la coltura dei molluschi, soprattutto le cozze (conosciute ovunque come cozze di Ganzirri).
Tanti sono i ristoranti e le trattorie sul lungolago, molto animato soprattutto nel periodo estivo da turisti e messinesi per una tappa culinaria o anche solo per una passeggiata nello spettacolo naturale che Ganzirri offre ai suoi visitatori.

Come raggiungere Ganzirri:

Ganzirri si trova nell’estrema zona nord della città a circa 11 Km dal centro.
Uscita autostradale consigliata Messina Giostra o Messina Boccetta.

Qui trovi indicazioni su come arrivare ai laghi di Ganzirri:

Leggi anche

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *